domenica, settembre 23
Home>>Pallavolo>>Pallavolo, Mondiale 2018: scommettere sulle partite
Pallavolo

Pallavolo, Mondiale 2018: scommettere sulle partite

Si alza il sipario sulla ventesima edizione del Campionato Mondiale di Pallavolo, organizzata in maniera congiunta da Italia e Bulgaria. Ventiquattro le squadre al via suddivise in quattro gruppi: due gironi si disputano sui parquet italiani ed altrettanti su quelli bulgari. Si qualificano alla fase successiva le prime quattro formazioni di ciascun raggruppamento portandosi dietro i punti ottenuti. Vista la formula della competizione ogni singola partita diventa davvero importante, è fondamentale passare il turno con la miglior classifica possibile. Naturalmente l’offerta delle Agenzie di Scommesse per gli appassionati è molto ampia, si può praticamente scommettere su tutto: vincente singolo match, risultato finale dell’incontro (set betting), team qualificati al secondo turno e, dulcis in fundo, squadra vincente dei Mondiali.
Vediamo nel dettaglio i quattro gironi della prima fase con relativi pronostici.

GIRONE A ITALIA, GIAPPONE, SLOVENIA, REPUBBLICA DOMINICANA, BELGIO, ARGENTINA

Per gli scommettitori sono gli azzurri i grandi favoriti con Belgio e Argentina a ruota. La Slovenia dovrebbe strappare il quarto posto utile per qualificarsi ai danni del Giappone, mentre la Repubblica Dominicana sembra destinata a finire ultima. Ci si attende quindi una grande partenza degli uomini di coach Blengini, vogliosi di riscatto dopo l’opaca prova nel precedente Mondiale chiuso con un deludente tredicesimo posto finale.

GIRONE B FRANCIA, CINA, OLANDA, CANADA, BRASILE, EGITTO

Qui le forze in campo sembrano delineate in maniera abbastanza netta. La leadership del girone è contesa da Francia e Brasile con i transalpini leggermente favoriti sui vice campioni del mondo, mentre Canada e Olanda lottano in pieno equilibrio per il terzo posto. Egitto e Cina non sono in grado di creare problemi alle altre.

GIRONE C SERBIA, USA, CAMERUN, RUSSIA, TUNISIA, AUSTRALIA

Altro raggruppamento dove sulla carta non esistono dubbi sulle qualificate: i sestetti africani faranno da comparsa. La Russia parte con i favori del pronostico anche per il trionfo finale, ma USA e Serbia sono attrezzate anch’esse per arrivare sino in fondo; l’Australia si deve molto probabilmente accontentare del passaggio al turno successivo.

GIRONE D BULGARIA, FINLANDIA, CUBA, IRAN, POLONIA, PORTORICO

Secondo le agenzie di scommesse si tratta del girone più equilibrato in assoluto: il solo Portorico parte con poche chances di qualificazione. Per la vittoria del gruppo si prevede lotta serrata tra i Campioni in carica polacchi ed i padroni di casa bulgari. Sulla carta Iran, Finlandia e Cuba sono in quest’ordine a contendersi i restanti due pass alla fase successiva.

VINCENTE MONDIALI

È la Russia la formazione da battere in questi Campionati Mondiali, i bookmakers assegnano la quota inferiore a 4 per il trionfo finale dei russi. Seguono piuttosto vicine tra loro Francia, USA, Brasile e Italia con quote che spaziano dal 5 al 7. Seguono poi due rappresentanti del volley dell’Est come Serbia ed i campioni uscenti della Polonia: balcanici che regalano 13 euro per ogni euro scommesso e polacchi intorno a 14. Più staccati nella griglia dei favoriti tutti gli altri team con in testa la Bulgaria quotata comunque a più di venti volte la posta.

Puoi seguire attentamente tutti i gironi e le relative scommesse su questo sito: http://scommesseon-line.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *