Mila e Shiro, il sogno continua – Recensione puntata 34: Glin in Nazionale!

Mila e Shiro, il sogno continua – Recensione puntata 34: Glin in Nazionale!

Mila e Shiro, il sogno continua – Glin in Nazionale. Ebbene sì, il sogno della nostra Mila (rassegnamoci: non è più lei!) è passato a Glin, l’eroina del Kung Fu. Il coach della Nazionale cinese ha notato Glin durante le gare con le Dragon Ladies e l’ha chiamata per un ritiro in Brasile che culminerà con una gara amichevole con una delle rappresentative più forti del Mondo. Glin dimostra nell’amichevole un grande spirito e un’immensa gioia, ma viene sotituita niente di meno che con Tantan (che smacco!). Il coach chiede a Glin di osservare bene la sua acerrima nemica e lei raccoglie la sfida, con tanto di figura di palta (si mette ad urlare nel bel mezzo del set che lei vuole partecipare alle Olimpiadi). Nel frattempo, a casa, in Cina, Siu Lang è invidiosa della chiamata in Nazionale della compagna di squadra, si allena, ma non è concentrata sulla gara contro le “coccodrille”. Nonostante stia giocando molto male, Siu Lan è felice perchè ha fatto “un tiro speciale“. La palla si è divisa in sette, o si è moltiplicata (a seconda dei punti di vista), ma è uscita. Siu Lan viene sostituita, ma è lì che rimugina, ragiona e si rode per l’invidia. Intanto Glin continua a giocare in Brasile in amichevole. Intanto la Malansano pensa che per migliorare il salto sia necessario ballare. Ed ecco che arriva la schiacciata “Tornado”, con tanto di piroette e giro su se stessa (pazzesca). Siu Lan decide che la sua nuova schiacciata si chiamerà “schiacciata arcobaleno” (?!?). Evviva.

Leave A Response