World Cup maschile – Gli Azzurri reagiscono: 1-1

World Cup maschile – Gli Azzurri reagiscono: 1-1

World Cup maschile 2011 – L’Italia non ci sta e la voglia di ricominciare da zero è tutta nell’urlo di Cristian Savani al suo secondo ace in questo match (3-4). Sul punto di Lasko (difesa del capitano da sottolineare), Simon chiama time out discrezionale. Si va al primo time out tecnico sul punteggio di 5-8 per gli Azzurri. Fino all’8-10 a favore dell’Italia, gli uomini di Berruto sono stati migliori alla battuta (con 4 ace tutti in famiglia: 2 di Travica e 2 di Savani), ma a muro prevale nettamente la squadra di Simon con 3 punti in questo fondamentale con lo zero tondo degli azzurri. L’errore di Ivan Zaytsev al servizio manda i cubani a -3 (10-13), ma il primo tempo di Mastrangelo porta l’Italia a 14. Si va al secondo time out tecnico sul punteggio di11-16. La pipe di Leon per il 14-18 è mostruosa e gli Azzurri accusano la remuntada degli avversari con qualche errore evitabile. La squadra cubana dimostra di essere cresciuta: in atteggiamento e in attenzione, ma l’Italia è avanti di due punti e se li tiene. Dentro Parodi e fuori Zaytsev in seconda linea. Ace di Mastrangelo per il 18-22 e time out di Samuel. Buon punto dell’Italia (23esimo) con il Bira attento come se fosse un libero e Savani a chiudere la botta. Il 24esimo punto della nazionale italiana è di Lasko che va alla battuta, sigla l’ace e mette la firma sul 19-25. Uno a uno, palla “al centro”.

Leave A Response