Il ruolo della Banda nella pallavolo

Francesca Piccinini

Francesca Piccinini

La Banda, anche detta Laterale, Mano o Martello-Ricettore, è il ruolo più completo e faticoso. Il giocatore che ricopre questo ruolo deve avere un’ottima coordinazione, grande tecnica, velocità e potenza. Sempre chiamato in causa sia in fase difensiva che offensiva il giocatore deve ricevere, difendere, attaccare e murare. Posizionata in zona 4 (quando è in prima linea),  la Banda generalmente occupa zona 6 quando è in seconda linea. Dalla zona 6 infatti è possibile attaccare la palla chiamata “Pipe”, molto efficace perché  inaspettata dalla squadra avversaria essendo un colpo di seconda linea.

Prima dell’introduzione del Libero, la Pipe era generalmente giocata dal Centrale che in origine occupava la zona 6 quando era in seconda linea. Oggi, con il Libero che entra sul Centrale e senza poter attaccare, si tende ad invertire le posizioni del Libero e della Banda (il primo andrà in zona 5 e li secondo in zona 6).

Il giocatore Laterale è considerato un punto di riferimento nonché punto di forza della squadra. A lui spetta lo “sporco” compito di gestire i palloni più difficili, realizzare i punti più importanti e prendersi carico di “tirare fuori” la squadra nei momenti bui mettendo a terra la palla che puntualmente il Palleggiatore gli affida.

Caratteristiche essenziali:
coordinazione, tecnica, controllo, potenza, elevazione, velocità, concentrazione e “testa”.

Per “testa” si intende saper fare la scelta giusta al momento giusto. Ciò presuppone capacità di lettura dell’avversario, abilità nel saper modificare il colpo di attacco all’ultimo istante e furbizia nel gestire il muro a proprio vantaggio (facendo un “mani e fuori”, tirando sulle “mani alte” facendo così schizzare in fondo al campo la palla o scavalcandolo con un “pallonetto”).

Bande di particolare spicco in Italia:
Per il settore femminile, una fra tutte, la famosa Francesca Piccinini; per il maschile, Alberto Cisolla, Hristo Zlatanov, Samuele Papi.

D’obbligo la citazione dei nostri grandi campioni di ieri: Andrea Zorzi e Lorenzo Bernardi (eletto dalla FIVB nel 2001 miglior giocatore del XX secolo assieme all’altro “mostro sacro” lo statunitense Karch Kiraly).  Maestri e docenti di questo ruolo, sono ancora oggi un esempio di completezza di un giocatore.

Rossella Villa

Per l’immagine: Flickr

27 Comments

  1. dsw 1 ottobre 2011 at 16:35 - Reply

    NON C’ERA FOTO PIU ADATTA CON LA PICCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  2. dsw 1 ottobre 2011 at 16:34 - Reply

    ABBIAMO GRANDI MARTELLI COME LA PICCI ZAYZEV SAVANI COSTAGRANDE

  3. alessandra 28 settembre 2011 at 15:02 - Reply

    INFATTI LA MITICA BANDA PICCININI è FENOMENALE IN QUESTO RUOLO!!!

  4. Serena 19 settembre 2011 at 13:44 - Reply

    Io parlo da centrale….però il laterale affascina sempre

  5. Valeria 13 settembre 2011 at 22:56 - Reply

    Evviva le nostre bande italiane!!!

  6. Rossella 10 settembre 2011 at 18:30 - Reply

    Ragazze la banda…è il ruolo per eccellenza. E’ completo, devi saper giocare sia davanti che dietro, devi essere dotato di una grande manualità e coordinazione. E’ la banda che fa il “lavoro sporco” in una squadra!!!! senza nulla togliere agli altri ruoli estrememente importanti e fondamentali ma la banda è la banda!!!

    • Valeria 10 settembre 2011 at 18:32 - Reply

      Guarda io non gioco, però senza ricezione vedo dura riuscire a mettere qualche punto a terra!:D

    • Martina 11 settembre 2011 at 14:51 - Reply

      Assolutamente d’accordo con te! Dura vita quella della banda! ( parlo per esperienza XD )

  7. Serena 10 settembre 2011 at 15:49 - Reply

    Comunque è uno dei ruoli + belli

  8. Serena 10 settembre 2011 at 15:44 - Reply

    Speriamo davvero…. è bello rivedere Cernic

  9. Serena 10 settembre 2011 at 15:24 - Reply

    Anche il padre di Ivan era alzatore… e poi Cernic è uno dei pochi pallavolisti rimasti “completi” .. Difesa e Attacco perfetti il problema era il muro, problema che nè Savani nè Zaytsev hanno

    • Valeria 10 settembre 2011 at 15:26 - Reply

      Avrei preferito godermi un’accoppiata Cernic – Zaytzev :)

      • Serena 20 settembre 2011 at 21:27 - Reply

        Savani comunque non è male… soffre un po’ in ricezione

  10. Martina 10 settembre 2011 at 14:59 - Reply

    “coordinazione, tecnica, controllo, potenza, elevazione, velocità, concentrazione e “testa”.. ”
    Vero, verissimo! Anch’io sono una banda, ed è un ruolo molto impegnativo. Devi sempre fare qualcosa: ricezione, attacco, difesa, muro, coperture… e sei anche l’unica possibilità di attacco quando il pallone non arriva preciso all’alzatore o la palla è difficile! E’ un ruolo difficile, ma forse mi piace proprio per questo!

    • Valeria 10 settembre 2011 at 15:05 - Reply

      Bello Bello Bello e come non ricordare lo splendido Cernic!!Mi dispiace troppo non vederlo più con la maglia azzurra :(

      • Martina 10 settembre 2011 at 15:17 - Reply

        Vero! :(
        Perlomeno quest’anno è tornato in Italia! Gioca con la Tonno Callipo! Quindi avremmo occasione di vederlo giocare!

        • Valeria 10 settembre 2011 at 15:26 - Reply

          Dovrò attendere il girone di ritorno per vederlo qui a Roma :( uff!

          • Martina 10 settembre 2011 at 15:29 -

            Eh, dovrai aspettare un pò in effetti! Speriamo di vedere qualche partita della Tonno Callipo in tv ;)

        • Valeria 10 settembre 2011 at 15:39 - Reply

          ahahha in tv U.u sai che non succederà mai..esiste il calcio, il calcio..e il calcio :( io amo il calcio ma ci sarebbe bisogno di un panorama un pò più vasto da offrire ai telespettatori..e invece ci riduciamo a cercare le partite anche in streaming con i commenti nelle lingue più improbabili….uff!

          • Martina 10 settembre 2011 at 15:42 -

            Su questo è vero! Però penso che qualche partita della Tonno Callipo si riuscirà a vederla su Rai Sport 1! L’anno scorso c’era la diretta sia il sabato che la domenica :)
            E anche nel canale Sport Tube si potevano vedere alcune partite… in italiano! Certo, non siamo ancora ai livelli del calcio, ma Rai Sport sta facendo un gran cosa! :)

  11. Serena 10 settembre 2011 at 12:03 - Reply

    Hai ragione ha una capacità… sarà che giocava a beach

    • Martina 10 settembre 2011 at 15:17 - Reply

      E poi ci sa fare pure in palleggio quell’uomo, dato che era alzatore! ;)

      • Valeria 10 settembre 2011 at 15:42 - Reply

        mai come lo splendido libero Brasiliano..per me un eroe o.O secondo me sotto ha la tuta da superman!!!

        • Martina 10 settembre 2011 at 15:44 - Reply

          ahahahah non hai tutti i torti! Sergio… maaaaaammma mia, vederlo giocare è SPETTACOLO puro. Anche vedere giocare il Brasile in generale, in effetti. Ma lui… cavolo, è dappertutto! E poi quando si arrabbia con se stesso, quando esulta… bello bello bello!

  12. Valeria 10 settembre 2011 at 11:49 - Reply

    Ivan ha un’elevazione pazzesca :)

  13. Serena 10 settembre 2011 at 10:41 - Reply

    Savani e Zaytsev … i nostri nuovi martelli :)

  14. donati harianna 8 ottobre 2010 at 17:06 - Reply

    ora sono 20 volte più contenta di essere banda !!!!!!! prima volevo essere un centrale

Leave A Response