Volley mercato: contratti e novità di inizio maggio

Nella pallavolo si rischia meno il contagio da Coronavirus rispetto ad altri sport, ad esempio il Basket e altri dove il contatto fisico è più prevedibile. Si tratta di una ricerca riproposta con risultati diversi e definitivi del Politecnico di Torino. All’inizio del lavoro, la pallavolo era stata dichiarata la disciplina più a rischio di contagio, questa notizia fece infuriare sia gli atleti che la Federazione nazionale. Giorni dopo, ovvero, il 5 maggio, nelle 400 pagine di pubblicazione finale, la pallavolo emerge come uno degli sport più sicuri, viene classificato a 5 in una scala da 1 a 8 dove 1 è meno pericoloso e 8 è più pericoloso.

Questa notizia, si aggiunge ad altre positive come il progetto messo a punto dall’USD Senigallia per una ripresa degli allenamenti di gruppo in sicurezza, altri piani e iniziative per aiutare la pallavolo e gli atleti che risentono socialmente e psicologicamente della quarantena.

Osmany Juantorena, annuncia un nuovo contratto

Osmany Juantorena è pallavolista cubano naturalizzato, è schiacciatore nell’Associazione Sportiva Volley Lube. Nipote del campione olimpionico Alberto Juantorena, scrive un articolo su La Gazzetta dello Sport dove annuncia il suo nuovo contratto come Capitano della Cucine Lube Civitanova.

“Sto per firmare un contratto che mi legherà ancora a lungo alla Lube Volley, un club a cui devo tantissimo. Queste giornate, un po’ difficili per gli spostamenti e il potersi incontrare di persona, ci hanno impedito ancora di formalizzare il contratto, ma siamo d’accordo su tutto“.

Roberto Ghirelli guiderà la pallavolo femminile

Anche per la pallavolo femminile è tempo di novità, la Lega di Serie A vedrà un cambio di dirigenza. Mauro Fabris lascia il suo ruolo dopo ben 14 anni di presidenza e 7 mandati. Verrà sostituito da Roberto Ghiretti, bisogna attendere la conferma della sua candidatura all’assemblea elettiva di lunedì 8 giugno. L’ex numero uno della pallavolo maschile ricopre dal 1982 importanti ruoli di dirigenza e amministrazione, come nella Pallavolo di Parma che ha conquistato sia scudetti che Champions, della Lega Pallavolo Serie A maschile. E’ stato segretario della commissione tecnica FIVB e presidente del comitato organizzatore nel 2002 per il World Club Championship della FIVB.

Dalla pallavolo femminile, nuovi contratti

Anche la pallavolo femminile non si ferma, Saugella Monza annuncia la sua nuova palleggiatrice, Alessia Orro, classe ’98, sarda. La sua carriera inizia in Club Italia tra il 2013 e il 2017, continua con Uyba Volley e oggi continua con Pro Victoria Monza. Ha conquistato sia il bronzo che l’argento nelle competizioni Turchia, Polonia, Slovacchia e Ungheria 2019, NAnchino 2017. Ha partecipato alle Nazionali dal 2013 al 2015, U18 e U20.

Il suo nuovo ruolo lo ha commentato così. “C’è un progetto importante alla base, con un clima sereno ed uno staff e delle compagne di livello: un insieme che mi rende felice di aver fatto questa scelta. Mi aspetto un gruppo forte sia in campo che a livello di carattere, che faccia del servizio e del muro le sue armi. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Saluto i tifosi e gli appassionati, sperando di vederli appena possibile al palazzetto“.

Dove seguire la pallavolo in streaming

La pallavolo si può seguire in streaming su diversi canali e siti web, partendo da quelli ufficiali come Rai.Tv e Mediaset, fino ad arrivare alle Pay TV più importanti come Sky, Now TV e Danz. I prezzi in forte competizione vanno dagli 8 euro mensili ai 20 euro con pacchetti diversi. Purtroppo, non sono molte le piattaforme bookmaker che offrono quote per scommesse sportive online sul Volley. Ci sono eccezioni importanti come 888 Sports e Librabet Mobile che non ha sezioni dedicate, nemmeno nei virtual sports, ma offre quote promozionali per sport non compresi, tra cui il volley.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *